Pieve di Cusignano  

 

 

 

 

Lettera a Cide

(Alcide), Alpino di Pieve disperso in Russia insieme al fratello e al cognato

Lo sai, Cide,

che questa guerra

africana e di Russia

arrivata anche a Pieve?

Lo sai che nelle riserve

per il Cerreto, la Silva

e i gaggiai del Parola

non ci son pi i Rubini,

i Censi, i Fantoni

ed altri signori,

ma sono venuti

uomini nuovi

con dei segni rossi

su color militari,

e Armo, tu o conosci,

che fa il guardiacaccia

non il pu disarmare.

Sono dei forestieri,

ma qualcuno di Pieve

gi andato con loro,

hanno dei soprannomi

Tom Mix, Tim,

Sceriffo, Fantasma

vanno e tornano

come ai viavai delle sagre

o i passeggi su e gi per il ponte

dopo i Vespri quando

le nostre ragazze a braccetto

cantano e ridon fra loro

profumate con l'acqua d'odore.

Ma fanno la guerra

come te, Cide,

come Franco e Guglielmo,

loro combatton di notte

l dove la strada

incontra l'asfalto

e c' la via Emilia,

a volte si senton gli spari

quando tacciono i venti

e noi siamo insonni,

si svegliano i cani

agli spari notturni,

sembra fine d'agosto

che cominciava la caccia,

una lepre correva

sull 'ultimo filo di luna

aveva il color della terra,

impazzivano i cani,

stanotte impazziscono ancora

si danno la voce

per le coste e la piana

un cane ha spezzato

la catena sull'aia

e corre verso gli spari,

stanotte a Villa Cad

ne hanno ammazzati

di questi uomini nuovi

e uno era Gallo

un ragazzo di Pieve.

La guerra ormai vasta

ce l'abbiamo sull'aia

qui oltre la stalla

accanto al pagliaio

e alla fossa dell'acqua,

laggi nel gaggiaio

dove venivi a giocare

quand'eri bambino

c'era un forestiero

con degli occhi da lepre,

mi ha chiesto del pane

e io gli ho portato

anche un fiasco di vino.

11 agosto 1978

 

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n. 62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.

Tutto il materiale  presente in questo sito da noi pubblicato a scopo culturale in totale buona fede d'uso.

Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright pregato vivamente di comunicarcelo via e-mail: info@pievedicusignano.it

Copyright 2002 Pieve di Cusignano - ver. 9.68

Aggiornato il:  08 dicembre 2018