Pieve di Cusignano  

 

 

 

 

Mio padre

nei colori di un temporale a Pieve

 

Mio padre tornava

dalla casa dei Lori,

quella casa

dove lui era nato

perciò tanto cara,

e già s'affrettava

perché il vento forte

quasi un maestrale

portava dei nuvoli bassi

neri e grevi da temporale.

 

E quando i suoi passi

vercavano il ponte

lo vidi in una

traiettoria fugace

di gaggie agitate

nella livida aria

oltre il ponte ondeggiante,

in colori che cambian veloci,

come il giallo immediato

e poi cancellato

da un subito vento

coi primi tocchi d'argento

dei goccioloni di pioggia

o forse la grandine,

 

poi il giallo ritorna

improvviso, un pertugio su ori,

in fondo sotto il primo tornante

è il colore brillante

della casa dei Lori.

 

18 febbraio 1985

 

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n. 62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.

Tutto il materiale  presente in questo sito è da noi pubblicato a scopo culturale in totale buona fede d'uso.

Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright è pregato vivamente di comunicarcelo via e-mail: info@pievedicusignano.it

Copyright © 2002 Pieve di Cusignano - ver. 9.68

Aggiornato il:  08 dicembre 2018