Pieve di Cusignano  

 

 

 

 

QUANDO LE STAGIONI ERANO ETERNE

 

Le stagioni, allora, erano eterne
ed infinito il tempo
che dalle galaverne
arrivava all'estate
con date spasimate
di vacanze, sagre,
giochi serali
in quei tepidi odori
a rincorrere gioie giovanili
fino a notturne ore
vicini a case
con quelle calme luci
segni d'immortale protezione,
ma giunta ormai la stagione
che ha perduto l'attesa del futuro
e reca soltanto echi
di quando duraturo
tutto pareva nell'eterna stagione
in un'immortale protezione.

24 aprile 1988

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n. 62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.

Tutto il materiale  presente in questo sito da noi pubblicato a scopo culturale in totale buona fede d'uso.

Chiunque avesse eccezioni o vantasse diritti di copyright pregato vivamente di comunicarcelo via e-mail: info@pievedicusignano.it

Copyright 2002 Pieve di Cusignano - ver. 9.68

Aggiornato il:  08 dicembre 2018